Pubblica sicurezza2018-06-24T12:35:57+00:00

Pubblica sicurezza

PUBBLICA SICUREZZA | RICERCA E SALVATAGGIO

Ricerca e salvataggio è un’attività in cui la velocità potrebbe fare la differenza nel salvare una vita. Siamo a supporto di tutte le Forze dell’Ordine, del Governo e delle Associazioni di Protezione Civile per garantire la miglior soluzione in ambito di pubblica sicurezza.
La fotocamera termica DJI Zenmuse XT2, sviluppata in collaborazione con gli esperti di immagini termiche FLIR, fornisce ai soccorritori un sistema di imaging termico aereo facilmente espandibile che accelera notevolmente la ricerca delle persone scomparse evidenziando le firme termiche e può anche vedere attraverso il fogliame. In coppia con il DJI Matrice 200, la Zenmuse XT2 offre un tempo di volo di 30 minuti. Ciò consente di coprire grandi aree in un solo volo, cercando più aree di un qualsiasi gruppo di persone. Inoltre il Matrice 200 consente l’accesso al DJI SDK, in cui possono essere sviluppati strumenti di ricerca e salvataggio dedicati, come modelli di ricerca e controlli automatici in autopilota.
La Zenmuse XT2 può essere collegata anche al DJI Inspire per diventare un sistema di volo rapido in grado di andare dalla confezione in volo in soli 3 minuti, è ideale per situazioni urgenti che hanno bisogno di un occhio nel cielo il più rapidamente possibile.

PUBBLICA SICUREZZA | ANTINCENDIO

I droni DJI permettono ai Vigili del Fuoco di individuare rapidamente ed efficacemente fuochi pericolosi (focolai d’incendio), osservare e monitorare un grande fuoco e l’area circostante e altro ancora, come rilevare fughe di gas o altri versamenti nell’ambiente.

Utilizzando una telecamera Zenmuse X4 o Zenmuse X5s, i pompieri possono valutare un fuoco per determinare il percorso e il tasso di percorrenza e tutte le strutture o aree a rischio particolare. Ciò consente agli addetti a terra di inviare le loro squadre esattamente dove sono necessarie.

Installando la DJI Zenmuse XT2 sul DJI Matrice  i pompieri possono sfruttare l’immagine termica per vedere attraverso il fumo spesso, permettendo loro di identificare punti particolari e la fonte dell’incendio.

Grazie alla serie Matrice i vigili possono usufruire di tempi di volo estesi, consentendo un più attento monitoraggio. Tutte queste tecnologie forniscono ai vigili del fuoco informazioni preziose per aiutarli a prendere le decisioni giuste nel più breve tempo possibile.
I droni diventano un nuovo compagno di squadra a supporto dell’anticendio boschivo, della gestione incendi e dei soccorsi in genere.

PUBBLICA SICUREZZA | RISPOSTA AI DISASTRI

Una veduta aerea dopo un disastro può aiutare a salvare vite umane, al di là dei loro usi come piattaforme di ricerca e salvataggio. Nelle ore immediatamente successive a un disastro, l’utilizzo di UAV può aiutare a determinare le aree che necessitano di un supporto urgente, consentendo ai servizi governativi e agli enti preposti al soccorso di distribuire le proprie squadre e le risorse nelle aree in cui possono avere il maggior impatto. Mentre le operazioni di salvataggio si muovono con cautela e lentezza dovuta ai disaggi, i sistemi aerei possono essere utilizzati per creare mappe e modelli 3D che illustrano esattamente dove e in che misura un’area è stata danneggiata. Queste informazioni aiutano i governi a riparare e ricostruire le comunità danneggiate dai disastri naturali (frane, alluvioni, terremoti ecc..).

Prevenzione

Se le mappe vengono create prima di un disastro, potrebbero persino permettere alle persone di ricreare l’area esattamente. Per questo siamo a supporto del Ministero dei Beni Culturali con le nostre tecnologie per preservare i borghi d’Italia e le aree a forte rischio terremoto.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded.

I Accept

 

Casi studiati

I droni DJI aiutano a riportare i ripetitori online dopo l’uragano Matthew

PUBBLICA SICUREZZA | FORZE DELL’ORDINE

I dipartimenti di Polizia moderni stanno affrontando numerose sfide, dai tagli di bilancio al terrorismo ai criminali sempre più sofisticati. Le situazioni tattiche sono aumentate anche nella complessità, insieme alle aspettative del pubblico per mantenere la sicurezza per tutti i cittadini. In questo ambiente, le Forze di Polizia moderne devono rimanere agili e reattive nelle situazioni altamente dinamiche che si trovano ad affrontare. I piccoli UAV che possono essere inseriti in qualsiasi veicolo di Polizia forniscono alle Forze dell’Ordine una grande consapevolezza situazionale, consentendo loro di formulare una risposta adeguata anche in ambienti complessi. La rilevazione delle minacce è fondamentale per salvare la vita degli ufficiali e proteggere i civili quando si trovano in campo. Con un UAV in ogni vettura, ogni ufficiale può trarre vantaggio dal proprio velivolo, dando a tutti gli ufficiali la protezione di un sistema di sorveglianza aerea.

Mentre la popolarità dei droni consumer continua ad aumentare, ha posto potenziali sfide alla sicurezza in aree come aeroporti, carceri, centrali nucleari e varie strutture e infrastrutture governative. Le protezioni tradizionali in questi luoghi potrebbero non essere in grado di rilevare e monitorare adeguatamente gli UAV per evitare incidenti conseguenti. DJI AeroScope è in grado di identificare la stragrande maggioranza dei droni popolari sul mercato di oggi monitorando e analizzando i loro segnali elettronici per ottenere informazioni critiche, consentendo agli utenti di proteggere l’integrità del loro ambiente sensibile ai voli.

Panoramica

AeroScope è una piattaforma completa di rilevamento dei droni che identifica rapidamente i collegamenti di comunicazione UAV, raccogliendo informazioni come lo stato dei voli, i percorsi e altre informazioni in tempo reale. Questo flusso di dati di monitoraggio aiuta gli utenti a effettuare una risposta informata il prima possibile.

Unità stazionaria

Progettato per la protezione continua di siti di grandi dimensioni, l’unità stazionaria DJI AeroScope supporta la personalizzazione e la costruzione in base al sito specifico e alle esigenze dell’utente per coprire completamente lo spazio aereo circostante. In condizioni ideali, il sistema può monitorare un raggio fino a 50 km* e ottenere informazioni chiave dai droni in soli 2 secondi.

I dati di monitoraggio possono essere integrati con i sistemi di sicurezza esistenti per fornire in modo efficiente un sistema di monitoraggio integrato.

Questo sistema supporta anche il cloud pubblico, il cloud privato e la distribuzione locale, in grado di soddisfare esigenze specifiche come il monitoraggio fuori sede e la segregazione dei dati. *Nota: il raggio di monitoraggio dell’unità stazionaria è determinato dal tipo di antenne installate.

Unità portatile

L’unità portatile è progettata per eventi temporanei, distribuzioni mobili e scenari simili. L’intera unità è racchiusa in un’unica custodia per il trasporto, che consente agli utenti di iniziare rapidamente a lavorare in un luogo nuovo o mobile. L’unità portatile può essere alimentata dalle batterie intelligenti TB50 di bordo o da un alimentatore disponibile. Funziona in modo flessibile in movimento, fornendo convenienti soluzioni di monitoraggio dei droni per le emergenze e ovunque le unità stazionarie non siano disponibili.

Sistema di gestione backstage e SDK

Il sistema di gestione backstage DJI AeroScope è il cuore di un sistema di sicurezza drone completo. Utilizzando la tecnologia avanzata di gestione delle informazioni, questo sistema fornisce strumenti di monitoraggio, di comando e di indagine centralizzati, che si integrano con i dati raccolti dai voli precedenti.
Il sistema di gestione backstage AeroScope è un sistema completo e conveniente per le aziende che monitorano i droni e contribuiscono a rendere lo spazio aereo pubblico più sicuro. Supporta anche un Software Development Kit (SDK) per soddisfare le richieste specifiche dei clienti e supportare l’integrazione di diversi sistemi.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded.

I Accept

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Accetta